UK markets closed
  • NIKKEI 225

    28,608.59
    -909.71 (-3.08%)
     
  • HANG SENG

    28,013.81
    -581.89 (-2.03%)
     
  • CRUDE OIL

    65.39
    +0.11 (+0.17%)
     
  • GOLD FUTURES

    1,837.50
    +1.40 (+0.08%)
     
  • DOW

    34,269.16
    -473.66 (-1.36%)
     
  • BTC-GBP

    40,011.25
    +340.23 (+0.86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1,513.93
    +1,271.26 (+523.84%)
     
  • ^IXIC

    13,389.43
    -12.43 (-0.09%)
     
  • ^FTAS

    3,962.98
    -97.82 (-2.41%)
     

Bafta 2021, trionfa 'Nomadland'

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1-min read

'Nomadland' trionfa ai Bafta Awards , i premi del cinema britannico giunti alla 74esima edizione, segnati quest'anno anche dalla scomparsa dell'ex presidente dell'Accademia, il principe Filippo, il Duca di Edimburgo. La cerimonia trasmessa dalla Royal Albert Hall di Londra si è tenuta senza pubblico a causa delle restrizioni anti-Covid. Il film drammatico di Chloé Zhao che narra la storia di una comunità di anziani americani, lasciati ai margini dalla Grande Recessione, che si inventano una nuova vita a bordo di furgoni nel West americano, si è aggiudicato ben quattro premi.

La pellicola della regista cinese, già Leone d'Oro a Venezia lo scorso anno, vincitore ai Golden Globes 2021 e in gara per l'Oscar, si è aggiudicata il premio come miglior film, miglior regia a Chloé Zhao, come migliore attrice protagonista a Frances McDormand e come miglior fotografia. Migliore attore è Anthony Hopkins per 'The Father', la pellicola diretta da Florian Zeller, per la sua interpretazione di un vecchio affetto da demenza.

Un nuovo successo dunque per la regista cinese Chloé Zhao, che, dopo aver trionfato ieri anche ai Dga Awards, i prestigiosi trofei assegnati dal sindacato dei registi di Hollywood, si candida come favorita per gli Oscar del prossimo 25 aprile.