UK markets closed
  • FTSE 100

    7,129.71
    +53.54 (+0.76%)
     
  • FTSE 250

    22,775.28
    +283.92 (+1.26%)
     
  • AIM

    1,262.60
    +9.91 (+0.79%)
     
  • GBP/EUR

    1.1495
    -0.0015 (-0.13%)
     
  • GBP/USD

    1.3990
    +0.0098 (+0.70%)
     
  • BTC-GBP

    42,085.27
    +215.80 (+0.52%)
     
  • CMC Crypto 200

    1,480.07
    +44.28 (+3.08%)
     
  • S&P 500

    4,232.60
    +30.98 (+0.74%)
     
  • DOW

    34,777.76
    +229.23 (+0.66%)
     
  • CRUDE OIL

    64.82
    +0.11 (+0.17%)
     
  • GOLD FUTURES

    1,832.00
    +16.30 (+0.90%)
     
  • NIKKEI 225

    29,357.82
    +26.45 (+0.09%)
     
  • HANG SENG

    28,610.65
    -26.81 (-0.09%)
     
  • DAX

    15,399.65
    +202.91 (+1.34%)
     
  • CAC 40

    6,385.51
    +28.42 (+0.45%)
     

Maltempo, temporali e venti forti: allerta meteo al Centro-Nord

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1-min read

La perturbazione di origine nord-atlantica, che sta interessando il nostro Paese, andrà approfondendosi sul bacino del Mar Mediterraneo centrale determinando, nella giornata di domani, un’accentuazione dell’instabilità su gran parte delle regioni settentrionali italiane e su parte di quelle centrali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

L’avviso prevede dalle prime ore della giornata di domani il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, specie settori meridionali, Liguria, Emilia-Romagna e Toscana; attese inoltre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. In particolare, previsti venti forti dai quadranti orientali su Emilia-Romagna e Lombardia, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani allerta arancione per rischio idrogeologico sulla Liguria di levante, inoltre, allerta gialla su parte di Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Liguria, sugli interi territori di Toscana, Umbria e Lazio.