UK Markets closed

Open Arms, oggi decisione su rinvio a giudizio Salvini

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1-min read

Open Arms, il leader della Lega Matteo Salvini nell'aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo per assistere all'udienza preliminare che lo vede imputato per sequestro di persona e rifiuto di atti di ufficio. Oggi tocca alla difesa, a prendere la parola è l'avvocato Giulia Bongiorno. Poi il gup dovrebbe decidere se accogliere la richiesta dei pm di rinviare a giudizio l'ex ministro dell'Interno o il non luogo a procedere.

Salvini è accusato di aere tenuto fermi per giorni sulla nave Open Arms 147 migranti salvati nell'agosto del 2019 nel Canale di Sicilia. Ieri la difesa ha depositato una memoria di oltre 110 pagine. "L'Italia non è mai stata competente secondo il diritto internazionale per l'indicazione del Pos in quanto, anche a voler escludere la possibilità di una competenza libica, lo Stato responsabile per il rilascio del Pos era la Spagna, quale Stato di bandiera della nave Open arms, e, limitatamente al terzo episodio, Malta", si legge tra le altre cose.

"Con Giulia Bongiorno, pronto all'udienza in tribunale, accusato di 'sequestro di persona'. Grazie per i tanti i messaggi, la vostra vicinanza vale tutto", scrive su Twitter Salvini, aggiungendo: "Avanti a testa alta, convinto di avere da ministro servito l'Italia nel rispetto della legge".