UK markets closed
  • FTSE 100

    6,915.75
    -26.47 (-0.38%)
     
  • FTSE 250

    22,251.26
    +3.72 (+0.02%)
     
  • AIM

    1,236.50
    -2.54 (-0.21%)
     
  • GBP/EUR

    1.1513
    -0.0009 (-0.08%)
     
  • GBP/USD

    1.3707
    -0.0028 (-0.20%)
     
  • BTC-GBP

    43,572.55
    -842.46 (-1.90%)
     
  • CMC Crypto 200

    1,235.89
    +8.34 (+0.68%)
     
  • S&P 500

    4,128.80
    +31.63 (+0.77%)
     
  • DOW

    33,800.60
    +297.03 (+0.89%)
     
  • CRUDE OIL

    59.34
    -0.26 (-0.44%)
     
  • GOLD FUTURES

    1,744.10
    -14.10 (-0.80%)
     
  • NIKKEI 225

    29,768.06
    +59.08 (+0.20%)
     
  • HANG SENG

    28,698.80
    -309.27 (-1.07%)
     
  • DAX

    15,234.16
    +31.48 (+0.21%)
     
  • CAC 40

    6,169.41
    +3.69 (+0.06%)
     

Usa contro gruppi filo Iran in Siria, primo attacco era Biden

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1-min read

Joe Biden ha ordinato un raid aereo contro siti utilizzati da miliziani sostenuti dall'Iran nell'est della Siria, vicino al confine con l'Iraq. Lo ha reso noto il Pentagono. "Questi raid sono stati autorizzati in risposta ai recenti attacchi contro personale americano e della coalizione in Iraq e alle minacce continue a questo personale", ha fatto sapere il portavoce John Kirby.

Le operazioni, "su ordine del presidente", hanno "distrutto diversi siti, in un posto di controllo al confine, usati da vari gruppi militanti sostenuti dall'Iran, compresi Kaitaib Hezbollah e Kaitaib Sayyid al-Shuhada". Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, ong con sede nel Regno Unito legata agli attivisti delle opposizioni citata dalle tv satellitari, almeno 17 miliziani sono stati uccisi nell'operazione.

L'intervento è scattato dopo la pioggia di razzi del 15 febbraio in direzione di una base aerea che ospita anche forze Usa nella zona di Erbil, nel Kurdistan iracheno. Nell'attacco è rimasto ucciso un contractor, che era un civile, e un soldato americano e diversi contractor americani sono rimasti feriti.