UK Markets close in 3 hrs 46 mins
  • FTSE 100

    6,874.06
    -15.06 (-0.22%)
     
  • FTSE 250

    22,160.74
    +7.19 (+0.03%)
     
  • AIM

    1,238.68
    +3.99 (+0.32%)
     
  • GBP/EUR

    1.1537
    +0.0006 (+0.05%)
     
  • GBP/USD

    1.3723
    -0.0019 (-0.1413%)
     
  • BTC-GBP

    45,941.59
    +2,165.64 (+4.95%)
     
  • CMC Crypto 200

    1,337.40
    +42.81 (+3.31%)
     
  • S&P 500

    4,127.99
    -0.81 (-0.02%)
     
  • DOW

    33,745.40
    -55.20 (-0.16%)
     
  • CRUDE OIL

    59.98
    +0.28 (+0.47%)
     
  • GOLD FUTURES

    1,727.70
    -5.00 (-0.29%)
     
  • NIKKEI 225

    29,751.61
    +212.88 (+0.72%)
     
  • HANG SENG

    28,497.25
    +43.97 (+0.15%)
     
  • DAX

    15,226.46
    +11.46 (+0.08%)
     
  • CAC 40

    6,173.21
    +11.53 (+0.19%)
     

Malattie rare, Dadone: 'Fragilità e diversità in questo anno si sono acuite maggiormente'

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1-min read

"In questo anno purtroppo le fragilità e le diversità si sono acuite maggiormente. Chi aveva difficoltà ne ha avute ancora di più perché chiaramente la situazione a teso a permettere che chi aveva situazioni più facilmente gestibili di riuscire ad affrontare comunque un anno complesso e delicato, ma di riuscire a superarlo. Chi invece aveva delle fragilità, e una sorta quasi di emarginazione dettata dalla diversità si è visto ancora più ai margini della società". Lo ha detto Fabiana Dadone, ministra per le Politiche Giovanili nel suo intervento al webinar 'Malattie rare: associazioni e famiglie a colloquio con tre ministre del nuovo governo Draghi', promosso dalla senatrice Paola Binetti, presidente dell'Intergruppo parlamentare e dall'Osservatorio Malattie Rare (Omar).

"Penso ai giovani, - ha aggiunto Dadone - affetti dalle malattie rare in una società che quasi impone nei giovani di avere certi standard per essere accettati dai propri coetanei, essere discriminati all'interno del discrimine quanto gli abbia portati ad essere in difficoltà in una situazione come questa".